fifa 20

FIFA 20: da marzo arriva l’update con la Copa Libertadores

FIFA 20 si arricchisce con la Copa Libertadores. Il titolo calcistico targato EA Sports, dal 3 marzo prossimo, godrà della massima manifestazione continentale sudamericana tra le sue competizioni licenziate. Ci sarà, dunque, la classica modalità torneo di quella che è a tutti gli effetti la Champions League del Sudamerica, con squadre tra le più importanti provenienti da Brasile, Argentina, Colombia, Cile e tante altre nazioni pronte a sfidarsi con grafiche e skin ufficiali. Le due grandi di Buenos Aires, i top club brasiliani, il Racing di Avellaneda, L’Universidad e i Millonarios saranno giusto alcune delle squadre che si contenderanno il titolo nelle consolle di tutto il mondo tra un paio di giorni.

Ci sarà anche, ovviamente, la modalità esibizione Copa Libertadores, in cui si potrà disputare una gara amichevole con skill e potenziali di squadra dinamici come già accade per le altre competizioni di FIFA 20. Ciò vuol dire che ache durante le partite tra amici si potrà godere delle skins della Libertadores, che sbarcherà anche su Ultimate Team con carte speciali già viste nel caso di Champions League ed Europa League. 

Ma, prima di gettarci sul tema FUT, è importante sottolineare come sbarcherà su FIFA 20 anche la Copa Sudamericana – seconda manifestazione continentale in stile Europa League – e la Recopa, che altro non è se non la supercoppa sudamericana. Pur essendo esclusiva di PES, invece, club come Boca Juniors, Flamengo e River Plate troveranno spazio nuovamente sul titolo EA Sport grazie a questo update, che regalerà agli utenti anche nuovi stadi, aggiornamenti volti ed eventi speciali e carte dedicate su Ultimate Team, che verrà quindi pervaso dell’ondata legata alla coppa più importante del Sudamerica. Anche sulla modalità carriera, inoltre, vi sarà spazio per questa manifestazione per tutti coloro che si troveranno coinvolti con avventure nel calcio del continente in questione.

http://gty.im/1189610133

FIFA 20: i dettagli tecnici dell’update Copa Libertadores

Per scaricare l’update – il cui download sarà automatico – bisognerà avere almeno 4,8 giga di spazio libero su PS4 e 5,5 su Xbox One. Tutti i club inclusi nella manifestazione saranno correntemente utilizzabili, anche se quelli la cui licenza per il gioco in sé non è presente vanteranno kit e nomi ufficiali soltanto nella modalità Copa Libertadores. Verranno resi disponibili 28 club sui 32 qualificati, con gli altri che verranno inseriti in un update successivo. Per quanto riguarda i nomi dei calciatori militanti in squadre brasiliane, invece, bisognerà capire quali saranno gli scenari che si prospetteranno, essendo al momento tutti fittizi a causa di alcuni problemi legali nati nel 2015. 

UFC 250: ufficiale l’assurdo match tra José Aldo ed Henry Cejudo

UFC: si lavora a Gaethje vs McGregor, ma arrivano le prime smentite