Barcellona, Laporta nuovo presidente: “Convinto che Messi resterà”
Barcellona, Laporta nuovo presidente: “Convinto che Messi resterà”

Barcellona, Laporta nuovo presidente: “Convinto che Messi resterà”

Ieri sera Joan Laporta è tornato presidente del Barcellona. Il 58enne avvocato, ex numero uno del club catalano (è stato in carica dal 2003 al 2010) si è aggiudicato, come da previsioni, le elezioni e ricoprirà il ruolo per i prossimi sei anni. Prende il posto di Josep Maria Bartomeu, battendo la concorrenza di Víctor Font e Toni Freixa.

Il giorno successivo all’elezione Joan Laporta è andato alla Ciutat Deportiva per incontrare la squadra maschile, femminile e la maschile B, e i loro tecnici. La formazione guidata da Ronald Koeman è attesa mercoledì prossimo ad un difficile impegno, il ritorno degli ottavi di Champions a Parigi dopo la sconfitta per 4-1 subita in casa.

Barcellona, Laporta nuovo presidente: “Convinto che Messi resterà”

Laporta ha concesso anche un’intervista a RAC1 e ha affermato che diversi giocatori della squadra, tra i quali Leo Messi, si sono congratulati con lui. E proprio sul futuro dell’argentino, il presidente del Barcellona ha voluto rassicurare i tifosi, spiegando che la questione del suo rinnovo è in cima alla lista degli impegni più importanti e urgenti:

Sono convinto che Messi voglia restare.


Lo stesso Messi era andato personalmente a votare insieme con uno dei figli:

Dimostra che siamo più di un club, è stata una delle migliori cose della giornata. Messi ama il Barcellona e quel che ha fatto ieri è stata una prova in più.

Embed from Getty Images

aew christian revolution

AEW, messa sotto contratto l’ex superstar della WWE Christian

Napoli, tegola Ghoulam: l’algerino si rompe di nuovo il crociato

Napoli, tegola Ghoulam: l’algerino si rompe di nuovo il crociato