Koeman, Barcellona
Koeman, Barcellona

Barcellona, il retroscena di Koeman: “Pagami e me ne vado”

Come ha spiegato molto bene Joan Laporta, la situazione al Barcellona stava diventando sempre più insostenibile. Così, dopo la sconfitta contro il Rayo Vallecano, il club catalano non ha avuto altra scelta che decidere in fretta per Ronald Koeman.


Già in difficoltà, l’olandese è stato così licenziato. Tuttavia, pochi giorni prima, prima dello shock contro l’Atletico Madrid, Koeman era stato confermato a bordo campo da Joan Laporta, quando tutti pensavano che una partenza fosse imminente.

Embed from Getty Images

Barcellona, il retroscena di Koeman: “Pagami e me ne vado”

Questa Domenica, Mundo Deportivo ha fatto alcune rivelazioni circa la partenza di Ronald Koeman dal Barcellona. I media iberici sono tornati in particolare sul chiarimento tra l’olandese e Joan Laporta prima della partita contro l’Atletico Madrid. E durante questo confronto, Koeman sarebbe stato poi molto chiaro con il suo presidente, lasciandosi andare:

Pagami e me ne vado. Ma se mi trattieni, devi difendermi.

A quanto pare il Barcellona ha finito per trovare i soldi per separarsi dal loro attuale ex allenatore.

Milan, Ibrahimovic si avvicina al rientro: segnali positiviMilan, Ibrahimovic si avvicina al rientro: segnali positivi

Milan, annuncio di Ibrahimovic sul suo futuro: “Lo deciderò io”

Psg Mbappé Real Madrid Calciomercat

Psg, buone notizie da Mbappé: l’attaccante torna a disposizione