Messi

Bartomeu: “Senza Covid stipendio Messi alla portata del Barcellona”

Josep Maria Bartomeu, ex presidente del Barcellona, è intervenuto in diretta durante la trasmissione “Gol a Gol” sulla tv catalana. Lo ha fatto per mettere in chiaro che non sia stato lui a passare al “Mundo” il contratto firmato nel novembre 2017 da Messi e che ha fatto tanto discutere in queste ore.

È un argomento molto serio, è illegale far trapelare contratti professionistici. È facile parlare in tv e accusare ma qui non si scherza perché si finisce in tribunale.

Embed from Getty Images

Bartomeu: “Senza Covid stipendio Messi alla portata del Barcellona”

Emergono intanto ulteriori dettagli sull’accordo da oltre mezzo miliardo sottoscritto fra il Barcellona e il fuoriclasse argentino.

Tra queste la presenza di una clausola ‘fedeltà’ che consentirà a Messi di intascare quasi 39 milioni di euro il prossimo 15 luglio, quando probabilmente non sarà più un giocatore blaugrana. Bartomeu difende la scelta fatta all’epoca:

Messi merita quello che guadagna sia per motivi sportivi che commerciali. E senza la pandemia, il Barcellona può permettersi di pagare perfettamente queste cifre.

Maradona Policia

Maradona, Dalma: “Ho vomitato sentendo audio Luque”

De Sciglio Lione

De Sciglio: “Futuro? Non mi dispiacerebbe restare al Lione”