“Il Real Madrid non giocherà al Bernabeu”

I Blancos si trasferiscono, anche se solo in via provvisoria. Manca solo l’ufficialità, ma è come se fosse già arrivata visto quello che è emerso nelle ultime ore. Quello che riporta Marca, quotidiano di riferimento per quanto riguarda le notizie relative al Real Madrid, è che per completare questa stagione le Merengues non giocheranno al Santiago Bernabeu.

Il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, ha scritto ai soci del club, annunciando che, nei prossimi giorni, valuteranno “varie” e “diverse opzioni” sui rimborsi agli abbonati che non potranno seguire le partite della squadra, a causa del provvedimento che vieta agli spettatori l’ingresso negli stadi.

Embed from Getty Images

Real Madrid, niente Bernabeu alla ripresa

Secondo Marca, Perez ha ufficializzato che le restanti partite della Liga verranno disputate dalla squadra di Zinedine Zidane sul terreno dello stadio Alfredo Di Stefano, a Valdebebas. In questo modo favorirà il concomitante svolgimento dei lavori di ristrutturazione nel Santiago Bernabeu, il tempio storico della ‘Casa Blanca’.

Voglio ringraziare, ed esprimere la mia personale gratitudine, ai soci che, con la propria generosità, hanno sostenuto il club, rinunciando ai diritti derivanti dall’interruzione dell’attività agonistica. Nei prossimi giorni riceverete una comunicazione con le diverse opzioni offerte agli abbonati per compensare l’importo delle partite della stagione in corso che, come previsto, si disputeranno a porte chiuse. Per questo abbiamo preso la decisione di giocare allo stadio Di Stefano nella nostra ‘ciudad’.

Si tratta di un qualcosa ovviamente di storico, che porterà il Real Madrid lontano dalla sua casa, il Santiago Bernabeu. Il centro sportivo diventerà così il prossimo teatro delle ultime partite delle Merengues di questa stagione. Un modo per sfruttare a proprio vantaggio l’emergenza coronavirus e il conseguente impedimento di giocare le gare di fronte ai propri tifosi. Nel corso di questo periodo, infatti, saranno portati a termine i lavori di ammodernamento dello storico impianto madrileno.

WRC, l’albo d’oro del mondiale piloti e costruttori di rally

Bundesliga, record per il nipote di Winston Bogarde