Calendario Liga 2020/21

Liga, proposta di cambiamento: meno gare e campo neutro

Un nuovo campionato, più emozionante grazie a meno partite e lo sbarco all’estero. È quanto propone Luis Rubiales, presidente della Rfef, la Federcalcio spagnola, annunciando che nei prossimi giorni inviterà il numero uno della Liga Javier Tebas per discutere su una possibile riforma del format.

Abbiamo cambiato – ha detto Rubiales – il format di molte competizioni e i risultati sono arrivati. È necessario ridurre le giornate del calendario. Meno giornate, più spettacolo. Bisogna inventare qualcosa e catturare l’attenzione dei più giovani. Proporremo anche delle sedi neutrali per le partite.

Liga, proposta di cambiamento: meno gare e campo neutro

Immediata la replica della Liga, che in un comunicato:

La Liga non prenderà in considerazione un cambiamento nel format della competizione, in nessuna delle sue categorie. Il modello attuale, la sua struttura, i suoi giorni di gara, i suoi orari, ecc., sono stati un successo negli ultimi anni.

È stato inoltre sottolineato:

Raggiunta una stabilità economica che ci ha permesso di essere gli unici, tra i grandi campionati, con risultato netto positivo nella prima stagione del Covid.

Embed from Getty Images

WWE, fan storici: dalla bambina di Bayley allo shock di Undertaker

Italia, Bonucci: “Ecco come siamo riusciti a fare il giro in bus”