Tebas snobba Messi
Tebas snobba Messi

Tebas snobba Messi, Ronaldo e Neymar: “Non sono fondamentali”

Come sempre non è mai banale, il presidente della Liga Javier Tebas. Non si è smentito nemmeno stavolta, minimizzando il valore aggiunto che regala Leo Messi ogni anno al campionato spagnolo:

Non so se gli sarebbe convenuto andare via. Già tempo fa ci siamo preparati all’addio di alcuni campioni. Neymar è andato in Francia e la Ligue 1 non ha raggiunto la Premier, Ronaldo è andato in Serie A e non ha fatto crescere così tanto il campionato. Se Messi se ne fosse andato, non sarebbe cambiato più di tanto. Abbiamo già venduto i diritti tv per i prossimi 4 anni…

Liga, Tebas snobba Messi: “Se fosse partito non sarebbe cambiato molto”

Il presidente della Liga Javier Tebas ha parlato nel corso dell’appuntamento conclusivo del Festival dello Sport organizzato dalla Gazzetta dello Sport al Piccolo Teatro di Milano:

Se Messi rimane al Barcellona è meglio per il Barcellona. La sua partecipazione e il suo valore sono enormi per il club. La Liga è un treno di cui siamo passeggeri, ci sono Real e Barcellona ma sono due vagoni e se qualche giocatore se ne va il treno continua a correre. Se si fossero allontanati insieme sia Messi che Ronaldo mi sarei preoccupato ma l’uscita di un calciatore non compromette l’appeal della Liga.

Embed from Getty Images

Juan Mata rifiuta un’offerta da 20 milioni

Lazio, Immobile a vita

Lazio, Immobile: “Fantastico vedere il mio nome con Messi e Ronaldo”