Messi
Messi

Messi: “Ronaldo e Roberto Carlos i miei due rimpianti…”

Leo Messi si è raccontato in una lunga intervista al quotidiano argentino Olé. La Pulce però non ha dato nessun annuncio sul suo futuro, anche se la stampa catalana prova a interpretare alcune delle sue dichiarazioni come una chiara apertura alla sua permanenza a Barcellona. Tra queste il successo in Coppa del Re, che potrebbe essere stato determinante in quest’ottica.

Competere per tutti i traguardi e vincere resta sempre il mio obiettivo, alzare al cielo la Coppa del Re quest’anno ha avuto un significato particolare per quello che è accaduto negli ultimi tempi, ci sono tanti volti nuovi in squadra, tanti giovani e vincere ha avuto un effetto molto importante in tutti noi.

Embed from Getty Images

Messi: “Ronaldo e Roberto Carlos i miei due rimpianti…”

C’è spazio per raccontare la sua lunga carriera, qualche episodio divertente, come ad esempio dei piccoli rimpianti:

Non aver chiesto le maglie di Ronaldo il Fenomeno e di Roberto Carlos quando li ho affrontati all’inizio della mia carriera. Mi piacerebbe averle nella mia collezione.

Poi sulla sua passione per il calcio anche a livello tattico, che fa pensare a un futuro da allenatore:

Mi piace analizzare le partite e studiare gli avversari.

Quello che più interessa in Argentina, però, è la grande attesa per la Copa America 2021 con la sua Argentina. Vincere con l’Albiceleste è un qualcosa che Messi insegue da tempo:

Il nostro gruppo si presenta al torneo con grande entusiasmo, voglia di vincere e di stare insieme. È una Coppa speciale, diversa rispetto alle altre, non ci saranno i tifosi per il Covid, ma abbiamo una gran voglia di giocare questa competizione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leo Messi (@leomessi)

Sporting Lisbona, il presidente: “Prima o poi Ronaldo tornerà”

Roma, Fonseca saluta tutti: “Porterò questa squadra nel cuore”