Real Madrid, Ancelotti: “Solo sfortuna con lo Sheriff”

L’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti ha commentato così la clamorosa sconfitta in Champions League contro lo Sheriff Tiraspol.

Siamo stati sfortunati. Tutto è andato per il verso sbagliato e niente è andato per il verso giusto. Più che preoccupati, siamo tristi. Abbiamo perso a causa dei dettagli.

Il tecnico dei Blancos ha proseguito:

Sono un po’ triste perché penso che non meritavamo di perdere. A volte si può dire che la squadra ha giocato male e lo merita. Cerco di essere obiettivo nel valutare la partita e si può dire che siamo stati sfortunati.

Embed from Getty Images

Real Madrid, Ancelotti: “Solo sfortuna con lo Sheriff”

Ancelotti ha continuato

I piccoli dettagli ci sono costati la partita, un contropiede e un gol in cui non eravamo preparati e una rimessa laterale in cui la squadra poteva fare meglio. Abbiamo messo pressione, abbiamo tirato in porta. A volte c’è sfortuna nelle partite, come c’è fortuna

Il tecnico del Real non è preoccupato per la qualificazione.

Abbiamo perso tre punti ma il girone è aperto, dobbiamo vincere la prossima partita.

Milan, Scaroni: “Non commento gli arbitri e resto fiducioso”

Pirlo Juventus conferenza stampa

Barcellona, Koeman verso l’esonero: c’è Pirlo tra i candidati