Real Madrid, Zidane in conferenza
Real Madrid, Zidane in conferenza

Real Madrid, ecco i candidati per sostituire Zinedine Zidane

E’ sotto contratto fino al 2022, Zinedine Zidane, ma non è detto che sarà lui a guidare il Real Madrid nella prossima stagione. Anche nell’ultima conferenza stampa il tecnico francese si è limitato a rispondere così sul suo futuro:

Non guardo oltre il quotidiano, non pianifico nulla.


Secondo quanto riportato da “As”, Zidane sarebbe tentato da due possibilità: la prima è la Francia, dove raccoglierebbe l’eredità di Deschamps. In realtà si tratterebbe di una soluzione più a lungo termine visto che l’attuale ct potrebbe lasciare dopo i Mondiali in Qatar, ma se le cose dovessero andare male agli Europei la Federazione potrebbe decidere di anticipare il cambio.

Embed from Getty Images

Real Madrid, ecco i candidati per sostituire Zinedine Zidane

La seconda opzione citata da “As” è la Juventus che, a dispetto delle dichiarazioni ufficiali, potrebbe chiudere il progetto Pirlo a fine stagione e a quel punto l’obiettivo numero uno diventerebbe proprio Zinedine Zidane. Per quanto riguarda i suoi successori al Real Madrid, il principale candidato è l’ex leggenda Raul, il cui ottimo lavoro alla guida della seconda squadra non è passato inosservato.

Altra possibile alternativa è Joachim Loew, che dopo gli Europei lascerà la Germania e che, secondo i media tedeschi, starebbe già studiando lo spagnolo perché desideroso di un’esperienza nella Liga.

Zaniolo, il ginocchio fa crack: seconda rottura del legamento crociato

Zaniolo, parla il padre: “Sta tornando, vuole esserci all’Europeo”

WrestleMania WM31_Arnold Schwarzenegger

WWE, 10 celebrità che hanno partecipato a WrestleMania