Tribuna stadio Ligue 1

Francia, senza campionato ma con gli stadi aperti…

Può sembrare un paradosso, ma è la realtà. Anche se è stata una delle prime a dichiarare concluso il suo campionato, la Francia ha deciso che riaprirà gli stadi del calcio a partire dall’11 luglio, con la presenza di un limite massimo di 5.000 spettatori a partita.

L’annuncio è arrivato da Matignon, residenza del Primo Ministro Edouard Philippe. Con la precisazione che la decisione è stata presa viste le indicazioni sanitarie relative al Covid-19 “complessivamente ben orientate”.

Il limite massimo dei 5.000 spettatori verrà mantenuto in teoria fino all’1 settembre, ma “un nuovo esame della situazione epidemiologica nazionale in Francia sarà svolto a metà luglio per decidere se sia possibile un allentamento delle misure a partire dalla seconda metà di agosto”, come riporta una nota diffusa dal governo.

Embed from Getty Images

Francia, campionato chiuso ma porte aperte

L’annuncio è stato accolto con favore dalla Lfp (‘Ligue de football professionnel ‘) che organizza i tornei di Ligue 1 e Ligue 2. L’inizio sarà il 23 agosto, e che quindi potrebbe prevedere una maggiore presenza di pubblico rispetto a quanto è stato annunciato ieri notte. Ovvero con un 30-40% della capienza di ogni impianto.

Diverso il caso della Coppa di Francia, evento per il quale è già polemica. Infatti, a differenza del campionato che è stato interrotto e poi non ripreso assegnando il titolo d’ufficio al Psg, la finale di Coppa tra Paris SG e St. Etienne non è mai stata annullata. Anzi, è stata messa in calendario per fine luglio allo Stade de France.

Questo evento lo organizza la federcalcio francese, il cui presidente Noel Le Graet vuole fortemente che ci sia il pubblico. Ed è sostenuto in questo dalle associazioni dei tifosi che hanno rivolto un appello al governo. Nonostante quanto filtrato da Matignon sia molto chiaro, Le Graet considera “offensivo” che la finale di Coppa di Francia si giochi davanti a soltanto 5.000 persone in uno stadio che potrebbe ospitarne 80.000.

Neymar PSG

Psg, Neymar adesso ha in testa solo la Champions League

Intervista Gasperini

Gasperini: “Situazione strana, virus ha cambiato vita di tutti”