Payet Marsiglia Nizza
Payet Marsiglia Nizza

Marsiglia, Payet se la prende con i suoi tifosi: “È ora di finirla”

Il Marsiglia si è comportato molto bene contro il Lorient, vincendo abbastanza largamente (4-1) grazie in particolare ad un ottimo Dimitri Payet.

La serata, però, iniziata con un bellissimotributo a Bernard Tapie, è stata segnata dal comportamento di alcuni tifosi del Marsiglia, colpevoli di aver lanciato oggetti a Stéphane Diarra che stava per calciare un rigore per il Lorient.

L’incontro è stato interrotto per qualche istante, cosa che ha infastidito parecchio il numero 10 del Marsiglia, anche lui vittima di lanci di oggetti a Nizza.

Embed from Getty Images

Marsiglia, Payet se la prende con i suoi tifosi: “È ora di finirla”

Queste le parole di Payet al termine della partita:

Il lancio di oggetti, l’invasione del terreno, le lotte tra i tifosi, deve finire. Questo vale anche per i nostri sostenitori. Ecco perché mi sono un po’ arrabbiato. (…) È stata una serata speciale, c’era un contesto al di fuori del calcio. Eravamo desiderosi di rendere magnifici questa celebrazione e questi tributi. Penso che segnando quattro gol con l’aiuto dei tifosi che hanno supportato e reso omaggio al Boss per tutta la partita, alla fine abbiamo trascorso una grande serata.

Roma, infortunio Zaniolo: l’esito degli esami dopo la Juventus

Fifa Wenger

Fifa, questa settimana si decide su Mondiali ogni due anni