Neymar, dal quasi addio al rinnovo con il Psg. Ora è possibile

Non si può certo dire che Neymar sia uno che non manifesta le proprie idee. Nelle ultime due estati ha fatto di tutto per tornare al Barcellona, dichiarandolo in ogni salsa. Adesso però le cose sono cambiate e quanto pare i blaugrana non rappresentano più una priorità per il brasiliano.

Secondo quanto riportato da “Footmercato”, infatti, l’attaccante brasiliano non vuole più sentir parlare della sua vecchia squadra e nel suo futuro vede solo il Paris Saint Germain.

Probabile che nel suo cambio d’idee abbia influito quanto accaduto in estate con Messi, apparso a un passo dall’addio. E lo stesso dicasi per la cessione di Luis Suarez all’Atletico Madrid, altro grande amico del brasiliano.

Embed from Getty Images

Neymar, dal quasi addio al rinnovo con il Psg. Ora è possibile

Secondo quanto riportato dai media francesi, quasi preoccupato dal fatto che Leonardo abbia dato precedenza alla trattativa per il rinnovo di Mbappé, Neymar avrebbe fatto sapere al club di essere pronto a prolungare il contratto in scadenza nel 2022.

Il brasiliano ora apprezza la bontà del progetto e vuole riprovare a conquistare quella Champions League sfumata solo in finale nella passata stagione. Ovviamente però Neymar non farà sconti.

L’ex giocatore del Barcellona però non farà sconti e chiederà di continuare a percepire almeno lo stesso ingaggio che gli viene garantito oggi. Qualcosa come 30 milioni di euro a stagione. Cifra assolutamente fuori portata per il Barcellona attuale. Un ulteriore indizio che lo allontana dal Camp Nou.

Armenia

Geopolitica e calcio: Armenia chiede esclusione club azero dalle coppe

WWE, Undertaker raccontato da The Rock, Stone Cold e molti altri

WWE, Undertaker raccontato da The Rock, Stone Cold e molti altri