Psg, Florenzi già debutta
Psg, Florenzi già debutta

Psg, Florenzi subito in campo. E di fronte c’è Strootman

Appena sbarcato a Parigi, Alessandro Florenzi scende in campo questa sera al Parco dei Principi – davanti a 4.000 spettatori (quelli consentiti dalle regole sanitarie) – nella partita più attesa del Paris Saint-Germain, il “derby” di Francia contro l’Olympique Marsiglia.

I parigini, che negli ultimi anni hanno sempre surclassato i più tradizionali nemici, rischiano stavolta soprattutto a causa del Covid, che ha decimato la squadra. Dei positivi, il solo Neymar è al rientro, mentre restano assenti Di Maria, Paredes, Navas, Icardi, Marquinho e – soprattutto – Kylian Mbappé, risultato positivo a sorpresa durante il ritiro con la nazionale francese.

Florenzi, con la sua maglia 24, avrà di fronte sulla fascia destra Dimitri Payet, inviso ai parigini per le sue battute ironiche sulla sconfitta del PSG contro il Bayern in finale di Champions postate su Twitter. Al suo fianco, l’ex romanista avrà il compagno di nazionale Marco Verratti, mentre di fronte si troverà ad affrontare una vecchia conoscenza in giallorosso, Kevin Strootman.

Embed from Getty Images

Psg, Florenzi subito in campo. E di fronte c’è Strootman

Così Thomas Tuchel, allenatore del PSG, parla del neo acquisto Alessandro Florenzi nel corso della conferenza stampa in vista della partita contro l’Olympique Marsiglia.

Florenzi porterà la sua esperienza. Tatticamente, è ovviamente ben preparato visto che viene dall’Italia. Conosciamo tutti il suo profilo. E gli diamo il benvenuto. Aspetteremo gli allenamenti di oggi e domani mattina per prendere una decisione sulla sua presenza contro l’OM. Potrebbe partire dall’inizio, sì.

Parlando dell’inserimento dell’ex giallorosso, Tuchel ha detto:

Ha giocato con l’Italia a tre, ci darà molte possibilità, ma non cambieremo la nostra tattica. È qui per sostituire Thomas Meunier sulla corsia di destra. Spero davvero che sarà il Florenzi della Roma, un giocatore molto affidabile. È stato a lungo uno dei migliori terzini destri della Serie A. L’ho seguito per diversi anni. Mi piace la sua mentalità e la sua energia. Si adatta molto rapidamente.

Milan, riscattato Rebic

Milan, riscattato Rebic: “Ho dimostrato di meritare questa maglia”

MotoGP, Morbidelli vince a Misano

MotoGp, a Misano vince Morbidelli: Rossi si piazza quarto