Psg-Messi, la preoccupante dichiarazione privata fatta dall’argentino

L’occasione era troppo buona in estate. Quando il Barcellona ha annunciato ad agosto la sua impossibilità di prolungare il contratto di Lionel Messi, il Psg non ha esitato a offrirgli un contratto di due stagioni con un anno aggiuntivo come opzione.

 


Rapidamente, l’entusiasmo intorno al club della capitale francese e al suo trio d’attacco composto da La Pulga, Neymar e Kylian Mbappé, crebbe e raggiunse tutta l’Europa.

Tuttavia, il debutto del sette volte Pallone d’Oro è ben lungi dall’essere all’altezza delle aspettative, e Lionel Messi si metterebbe in discussione internamente.

Embed from Getty Images

Psg-Messi, la dichiarazione privata fatta dall’argentino

Secondo le informazioni di Le Parisien, infatti, Lionel Messi avrebbe confidato ai suoi compagni di squadra del Psg di sentirsi a disagio in questa squadra, dove Mauricio Pochettino fatica a trovare il sistema ideale per far brillare il suo connazionale.

E non è tutto, dal momento che al di là della sua integrazione sportiva, la stella argentina avrebbe difficoltà a trovarsi a suo agio a Parigi, dove la sua famiglia sembra non trovarsi bene dopo tanti anni in Catalogna.

Totti: “Io di nuovo alla Roma? Non so cosa mi riserva il futuro”

Juventus, Allegri: “Tutti noi vogliamo vincere la Champions League”

Juventus, Allegri: “Battere il Malmoe per lavorare con tranquillità”