Psg, tensione Pochettino-Messi al momento della sostituzione

Lionel Messi esce a testa bassa senza salutare nessuno nel bel mezzo di Psg-Lione, con il punteggio ancora in bilico sull’1-1. Un’immagine che ha già fatto il giro del mondo.

Una cosa del genere – rileva il quotidiano francese Le Parisien – non era mai successa quando l’asso argentino era al Barcellona. L’immagine del sette volte Pallone d’Oro che raffigura un volto sorpreso per la prematura sostituzione evoca – secondo il quotidiano spagnolo Marca – addirittura l’inizio di una “polemica”.

Embed from Getty Images

Psg, tensione Pochettino-Messi al momento della sostituzione

Sul banco degli imputati il tecnico del Psg Mauricio Pochettino che ha deciso di sostituire Messi con l’ex interista Hakimi nel corso della partita di Ligue 1. La faccia dell’argentino che rifiuta di stringere la mano al suo allenatore – aggiunge lo spagnolo Mundo Deportivo – “dice tutto”.

E interrogato al termine dell’incontro sui motivi di questo cambio Pochettino ha fatto muro.

Dobbiamo fare delle scelte per formare un gruppo in ogni partita, per fare un 11 titolare e, durante la partita, dobbiamo pensare al bene della squadra e di ogni giocatore. A volte le decisioni hanno un esito positivo, a volte no. Siamo lì, in piedi, ai margini del campo. Dobbiamo prendere delle decisioni, può piacere o meno. Riguardo alla reazione di Leo, gli ho chiesto come stava, mi ha detto che stava bene.

Cristiano Ronaldo, un tampone al giorno

Cristiano Ronaldo, ecco il colpo clamoroso provato da Jorge Mendes

Lazio, Reina: “Siamo all’inizio di un percorso, ma faremo bene”