Formula 1, Leclerc su Ferrari
Formula 1, Leclerc su Ferrari

F1, Leclerc: “Cambiata le mentalità. Con Sainz grandi motivazioni”

Il pilota monegasco della Ferrari, Charles Leclerc, in una intervista sul sito ufficiale della F1 alla vigilia della prossima stagione, ha parlato delle sue sensazioni:

All’inizio dl 2020 credo ci fosse un’atmosfera strana quando ci siamo resi conto della realtà delle cose che erano molto peggio di quanto ci aspettassimo. Ma molto rapidamente la mentalità è cambiata, c’era un’enorme motivazione per cercare di tornare.

Leclerc ha proseguito poi affrontando il tema del nuovo compagno di scuderia:

Sainz è un bravo ragazzo; penso di non aver mai passato tanto tempo come ho fatto con lui prima di iniziare la stagione come ho fatto con altri compagni di squadra. Stiamo andando molto, molto bene e lavorando bene insieme.

F1, Leclerc: “Cambiata le mentalità. Con Sainz grandi motivazioni”

Sempre parlando di Sainz, Leclerc ha aggiunto:

Sta portando anche l’esperienza di altre squadre che è molto interessante e questo ci offre nuove strade da esplorare. La mentalità della squadra stessa è ancora motivata come lo scorso anno, e siamo davvero disposti a spingere per avere giorni migliori in arrivo. Ha anche talento ed è interessante vedere i dati ora che ha in macchina e confrontarli, anche se è abbastanza difficile perché le condizioni cambiano molto da mattina a pomeriggio, ci spingeremo a vicenda in pista, ma come ha detto il team, non c’è un numero uno o due chiaro. Questo dà il via a un’entusiasmante battaglia intra-team per la prima gara della stagione.

Embed from Getty Images

Poi sul fatto se vedremo la Ferrari tornare al meglio, risponde così:

Dovremmo farci un’idea quando il Bahrain ospiterà il primo Gran Premio del 2021, alla fine di marzo.

WWE, sul Network arriva la Stone Cold Steve Austin Week

Milan, Zlatan Ibrahimovic

Ibrahimovic con la Svezia dopo 5 anni: “Il ritorno di Dio”