F1, Sainz: “Mi trovo bene con la mia Ferrari. Pronto per Imola”

Carlos Sainz, pilota della Ferrari, commenta la sua prima giornata di libere al Gran Premio di Emilia Romagna ai microfoni di Sky Sport:

Usciti dal box non sapevo cosa aspettarmi, era la prima volta che guidavo in queste condizioni. La macchina però si è lasciata guidare bene e ho potuto spingere. Inoltre miglioro ogni volta che salgo sulla vettura e ho tanto grip, molto più che in Bahrain.

Il pilota spagnolo ha aggiunto:

C’è degrado sulla gomma, ma qui senti che puoi spingere, a differenza che in Bahrain. Qui il posteriore riesci a tenerlo, c’è graining però con qualche correzione possiamo migliorarlo.

Sainz ha poi parlato del suo esordio in Bahrain:

Non sono particolarmente soddisfatto nel finire ottavo, voglio di più e la squadra altrettanto. Se guardi a tutto il weekend però sono contento, mi sento più vicino al limite di quello che mi aspettavo qualche mese fa.

Embed from Getty Images

F1, Sainz: “Mi trovo bene con la mia Ferrari. Pronto per Imola”

Sul rapporto con il compagno di squadra Charles Leclerc:

Con Leclerc mi trovo bene, siamo molto carichi. Vogliamo fare bene, ma ci rispettiamo. Lo conosco da 2-3 anni, mi è sempre sembrato un bravo ragazzo. Siamo pieni di motivazioni, ci divertiamo e cerchiamo di spingere la squadra nella stessa direzione. A padel vinco io, a golf non vuole ancora giocare…

Per concludere Sainz ha parlato del Gp di Imola senza pubblico:

Peccato che manchino i tifosi. Senza di loro non è lo stesso, non come me lo immaginavo un anno e mezzo fa prima del Covid. Speriamo di averli con noi a Monza a settembre.

MotoGP, cambia il protocollo di recupero di Marquez: i tempi

MotoGP, ufficiale il ritorno di Marquez: c’è l’ok dei medici

Champions League calendario

Uefa, nuovo format per le coppe europee: ecco quando si decide