MotoGP, cambia il protocollo di recupero di Marquez: i tempi
MotoGP, cambia il protocollo di recupero di Marquez: i tempi

MotoGP, ufficiale il ritorno di Marquez: c’è l’ok dei medici

Adesso non ci sono più dubbi: Marc Marquez farà il suo rientro in pista domani, per le prime libere del Gran Premio del Portogallo di MotoGP. Dopo aver saltato tutta la passata stagione e finito per tre volte sotto i ferri per i problemi al braccio, il Cabroncito – fa sapere la Honda – ha superato la visita medica di idoneità e ha ricevuto l’ok per salire in sella alla sua moto.

MotoGP, ufficiale il ritorno di Marquez: c’è l’ok dei medici

Si scaldano quindi i motori in vista del terzo appuntamento della stagione della MotoGP, in programma domenica sul circuito di Portimao, in Portogallo. Sabato alle 15, infatti, scatteranno le qualifiche, che vedono favorito per la pole Fabio Quartararo; gli analisti di Stanleybet.it, infatti, vedono il pilota della Yamaha come uomo da battere tanto che una sua partenza davanti a tutti è in quota a 4,50.

Alle sue spalle, invece, due spagnoli come Maverick Vinales, ma soprattutto il campione del mondo in carica Marc Marquez, al ritorno dopo l’infortunio, entrambi in quota a 5,50.Leggermente più indietro, a 6,50, l’idolo di casa Miguel Oliveira e Jack Miller, che precedono Franco Morbidelli, la cui pole position si gioca a 7,50 e Johann Zarco, a 10. Quasi un miracolo, invece, quello che serve a Valentino Rossi con il suo miglior tempo nelle qualifiche che vale 25 volte la posta.

Embed from Getty Images

Tottenham, il club londinese trollato dal suo stesso sponsor

F1, Sainz: “Mi trovo bene con la mia Ferrari. Pronto per Imola”