Joachim Low, Germania
Joachim Low, Germania

Germania, Löw lascia dopo gli Europei: “Per sempre grato”

Dopo gli Europei Joachim Löw lascerà il ruolo di commissario tecnico della Germania. Lo ha annunciato la Federazione tedesca in un comunicato:

L’allenatore ha chiesto di terminare il suo contratto, che originariamente era valido fino alla Coppa del Mondo 2022, subito dopo il Campionato Europeo. La Federcalcio tedesca (DFB) ha acconsentito.

Nello staff della nazionale tedesca dall’estate 2004, il 61enne ha iniziato prima come assistente di Jürgen Klinsmann e quindi come allenatore dal 1° agosto 2006. Con lui la Germania ha vinto il suo quarto titolo di campione del Mondo nel 2014, in Brasile, e ha conquistato la Confederations Cup nel 2017.

Germania, Löw lascia dopo gli Europei: “Per sempre grato”

Queste le parole di Löw:

Sento ancora la volontà incondizionata, grande energia e ambizione per il prossimo Campionato Europeo. Farò del mio meglio per rendere felici e vincenti i nostri tifosi in questo torneo. So anche che questo vale per l’intera squadra.

Embed from Getty Images

Queste invece le parole del presidente della DFB Fritz Keller:

Ho grande rispetto per la decisione di Joachim Löw. Jogi è uno dei più grandi allenatori del calcio mondiale. Il fatto che ci ha informato della sua decisione così in anticipo dà alla DFB il tempo necessario per nominare il suo successore.

WWE WrestleMania 37, biglietti in vendita martedì 16 marzo

Juve, Paratici: “Ronaldo e Messi insieme? Sarebbe facile…”

Juve, Paratici: “Ronaldo e Messi insieme? Sarebbe facile…”