Milan, Ibrahimovic
Milan, Ibrahimovic

Ibrahimovic: “Svezia? Voglio giocare il più a lungo possibile”

Entrato solo al 79′ dello spareggio mondiale perso contro la Polonia, Zlatan Ibrahimovic guarda già avanti anche se con qualche rimpianto:

A volte i gol arrivano, altre no, abbiamo avuto occasioni sia noi che loro, è stata una partita equilibrata. Il mio futuro? Voglio giocare il più a lungo possibile.


Poi il riferimento al fatto che, dopo l’addio al termine di Euro2016, è rientrato nel giro della nazionale solo lo scorso anno.

Non l’ho detto a Janne (il ct Andersson, ndr), ma vorrei averlo incontrato prima, sarei tornato molto prima.

Embed from Getty Images

Ibrahimovic: “Svezia? Voglio giocare il più a lungo possibile”

Per quanto riguarda il futuro, Ibrahimovic ha aggiunto:

Continuo finché posso. Non avrete altre risposte solo perché non abbiamo vinto questa partita o perché non ci siamo qualificati ai Mondiali. Ma per prima cosa devo essere in salute e stare bene, perché quando sto bene posso ancora giocare ad alti livelli. Questo vale per la nazionale come per il Milan.

Sfumato il Qatar, il prossimo obiettivo diventa l’Europeo del 2024:

Ma non posso guardare così avanti. Vedremo come sto, finché posso gioco, vediamo cosa succede anche al Milan. Io voglio giocare il più a lungo possibile, ma non è questione di ego: non voglio un giorno dire a me stesso che avrei potuto continuare a giocare.

WWE, Fabian Aichner il primo italiano presente alla WrestleMania Week

Euro2020, Italia: Chiellini corre verso l’Austria, indietro Florenzi

Italia, Chiellini: “Questi ragazzi scriveranno pagine importanti”