Italia, Mancini: “L’importante era vincere. Ogni gara è difficile”
Italia, Mancini: “L’importante era vincere. Ogni gara è difficile”

Italia, Mancini convoca Ferrari del Sassuolo per l’Irlanda del Nord

Roberto Mancini ha convocato il difensore del Sassuolo Gian Marco Ferrari in vista della sfida dell’Italia a Belfast contro l’Irlanda del Nord per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022.


Il ct azzurro prova così a supplire alle assenze – tra le quali quella di Giorgio Chiellini, infortunato – per la partita di lunedì sera che potrebbe dare agli azzurri la certezza matematica della qualificazione al Mondiale.

Embed from Getty Images

Italia, Mancini convoca Ferrari del Sassuolo per l’Irlanda del Nord

Il ct Mancini adesso però è concentrato sulla Svizzera, come spiegato ieri in conferenza stampa:

Non è mai giusto avere ansia prima della partita. Bisogna invece essere concentrati su altre cose: dobbiamo essere allegri e divertirci in campo, perché giocare è la cosa più bella che si possa fare. La Svizzera gioca un ottimo calcio da anni, non so cosa farà tatticamente, penso si giocherà la partita, come fa da tempo. Noi dovremo fare il nostro gioco, essere aggressivi e avere una buona qualità di gioco. Domani sarà una gara difficile.

Fiorentina, Castrovilli: “Dura restare fuori. Ora voglio il primo gol”

WWE: MTV EMA 2021 anche Drew McIntyre fra i presentatori