Mondiale ogni due anni, Wenger: “Possibile, ci stiamo lavorando”
Mondiale ogni due anni, Wenger: “Possibile, ci stiamo lavorando”

Mondiale ogni due anni, Wenger: “Possibile, ci stiamo lavorando”

Si va verso un Mondiale di calcio ogni due anni: il progetto voluto dalla Fifa e messo a punto da Arsene Wenger prende corpo, e diventa concreto.

L’ex manager dell’Arsenal, ora direttore del settore sviluppo della Fifa, ha ribadito le proprie tesi in un’intervista al quotidiano ‘L’Equipe’. Qui chiede anche la riforma globale dei calendari calcistici.

Embed from Getty Images

Mondiale ogni due anni, Wenger: “Possibile, ci stiamo lavorando”

Questo quanto spiegato da Arsene Wenger:

L’idea guida è di raggruppare le partite delle nazionali in uno o due periodi dell’anno, in modo che i giocatori non vengano tolti più volte ai club. Poi, a fine stagione, fare in modo che ci sia sempre un torneo di grande richiamo, come i Mondiali o altro.

Manchester United, il 7 di Cristiano Ronaldo è salvo: “Grazie Cavani”

Sampdoria, Ferrero: “Mancini dovrebbe convocare Quagliarella”