FIFA Razzismo Football Association Inghilterra
FIFA Razzismo Football Association Inghilterra

Mondiali 2022, cori razzisti a Budapest: “FIFA apra indagine”

La FA richiede alla FIFA un’indagine sugli insulti razzisti dei tifosi ungheresi nei confronti di Raheem Sterling e Jude Bellingham.

Questa la richiesta avanzata dalla Football Association nei confronti della FIFA per quanto accaduto ieri sera alla Puskas Arena di Budapest durante la sfida tra Ungheria e Inghilterra, match valido per le qualificazioni europee ai Mondiali 2022.

Embed from Getty Images

Mondiali 2022, cori razzisti a Budapest: “FIFA apra indagine”

Secondo quanto riportato dalla BBC ci sarebbero stati, da parte degli ultras di casa, versi di scimmia indirizzati a Jude Bellingham mentre si stava riscaldando, ma anche per Raheem Sterling dopo il gol di Harry Kane. Questa la nota della Football Association:

E’ estremamente deludente sentire segnalazioni di cori discriminatori nei confronti di alcuni nostri giocatori. Chiederemo alla FIFA di indagare sulla vicenda. Continuiamo a supportare i giocatori e lo staff convinti di dover evidenziare e affrontare il tema della discriminazione in tutte le sue forme.

Calciomercato, ufficiale Miralem Pjanic in prestito al Besiktas

Manchester United, il 7 di Cristiano Ronaldo è salvo: “Grazie Cavani”