Olanda, riecco Van Gaal: parte il terzo mandato del ct Oranje

Si presenta così Louis Van Gaal, nuovo commissario tecnico dell’Olanda:

I calciatori devono abituarsi al mio metodo, mi percepiscano come severo perché i media parlano di me in questo modo. Anche io mi considero severo, ma allo stesso tempo sono giusto e onesto.

L’ex allenatore di Barcellona, Bayern Monaco e Manchester United succede a Frank de Boer, che ha deluso ad Euro2020: il suo primo obiettivo è quello di qualificarsi per la Coppa del Mondo in Qatar del 2022.

Embed from Getty Images

Olanda, riecco Van Gaal: parte il terzo mandato del ct Oranje

Gli Oranje sono secondi nel loro girone e giocheranno tre sfide decisive all’inizio di settembre contro Norvegia (1 settembre), Montenegro (4 settembre) e Turchia (7 settembre).

Ho già parlato con cinque giocatori che mi hanno detto che sono felici di avermi qui perché in questo momento hanno bisogno di chiarezza.

Per Van Gaal si tratta della terza esperienza da allenatore degli Oranje.

Il mio obiettivo è di diventare campione del mondo e voglio trasmetterlo ai miei calciatori. Non lo faccio per me stesso, ma per aiutare il calcio olandese. Se fossi stato nella federazione avrei scelto me, per questo ho detto di sì.

Piqué: “Jordi Alba ha dovuto pagarci una cena da 3000 euro”

Calciomercato Juventus, fumata bianca per Locatelli: prestito biennale