Paulo Sousa, Polonia
Paulo Sousa, Polonia

Polonia, ecco Paulo Sousa: “Ho già parlato con Lewandowski”

Il tecnico portoghese Paulo Sousa ha parlato così nella conferenza stampa di presentazione da neo ct della Polonia:

Voglio costruire una squadra coraggiosa e ambiziosa. La Polonia è un paese pieno di fede che non si arrende mai. Vogliamo costruire una squadra con fede, speranza e convinzione. La speranza e la fiducia possono permetterci di creare una grande squadra nazionale per raggiungere i successi insieme.

Embed from Getty Images

Polonia, ecco Paulo Sousa: “Ho già parlato con Lewandowski”

Paulo Sousa ha poi rivelato di aver già parlato con il suo capitano e leader Robert Lewandowski:

Volevo vedere la passione e l’impegno nei suoi occhi, ed era esattamente quello che ho visto. Robert non è solo il miglior giocatore del mondo, ma anche un vero leader della squadra nazionale. È un ottimo esempio per gli altri. Quei giocatori che lavorano sodo e danno il meglio di loro motivano gli altri a migliorarsi ulteriormente. La nazionale è una squadra speciale in cui puoi mostrare rispetto e amore per il tuo Paese. Vogliamo costruire una squadra che dia sempre il meglio. Se ci sarà abbastanza impegno, potremo lottare per la vittoria in ogni partita, indipendentemente dall’avversario.

Per Paulo Sousa c’è stato modo di parlare anche di Piotr Zielinski:

Non l’ho ancora incontrato personalmente, non abbiamo avuto l’opportunità di lavorare insieme. Tuttavia, vogliamo avere molti leader nella squadra che avranno grande entusiasmo e passione. Devono pretendere il massimo da se stessi, prestare attenzione ai suggerimenti del personale addetto alla formazione e seguirli.

Formula 1, Lewis Hamilton e Mick Schumacher

Mick Schumacher gira su Ferrari: “Sensazioni positive”

Edin Dzeko postivo corona virus

Inter-Roma, clamorosa idea di scambio: Dzeko per Sanchez