Euro2020, Shevchenko: “Niente calcoli per l’Ucraina, vogliamo vincere”
Euro2020, Shevchenko: “Niente calcoli per l’Ucraina, vogliamo vincere”

Ucraina, Shevchenko lascia la panchina: “Cinque anni emozionanti”

Stop al ruolo di commissario tecnico. Andriy Shevchenko lascia la guida della nazionale ucraina. Lo ha annunciato lo stesso ex calciatore del Milan su Instagram.

Shevchenko ha spiegato che oggi “arriva al termine” il suo contratto con la federcalcio di Kiev, a quasi un mese dall’eliminazione ai quarti di Euro 2020 contro l’Inghilterra, miglior piazzamento di sempre nel torneo continentale:

Ho trascorso cinque anni con la nazionale. È un duro lavoro che ha dimostrato come siamo capaci di giocare un calcio moderno. Sono grato al presidente e al comitato esecutivo della federazione per l’opportunità di lavorare con la nazionale ucraina.

Embed from Getty Images

Ucraina, Shevchenko lascia la panchina: “Cinque anni emozionanti”

Il messaggio di Shevchenko continua:

Sono grato a ogni calciatore, ogni persona che ha aiutato ed è stata coinvolta nella squadra. Molte grazie a tutti i tifosi per il supporto e le critiche. Insieme, siamo riusciti a dimostrare che il nostro calcio può essere competitivo, produttivo ed esaltante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andriy Shevchenko (@andriyshevchenko)

Tokyo 2020, Golf: oro a l’americano Schauffele. Paratore 27°, Migliozzi 32°

Fiorentina, Italiano: “Per me grande sfida, sono qui per portare risultati”