Pechino 2022, Goggia impressionante: è medaglia d’argento

E’ grande Italia nella discesa libera femminile ai Giochi di Pechino 2022. Sofia Goggia, al rientro ad appena tre settimane dall’infortunio rimediato a Cortina, ha conquistato la medaglia d’argento alle spalle di Corinne Suter, che l’ha preceduta per appena 16 centesimi.

Bronzo a un’altra azzurra, Nadia Delago, staccata 57 centesimi dalla Svizzera. Bene anche Elena Curtoni, quinta al traguardo (+1″00). Con due azzurre sul podio l’Italia sale a quota 13 medaglie in questa spedizione olimpica in Cina, con due ori, sei argenti e cinque bronzi. Lo sci alpino sale invece a tre medaglie dopo l’argento di Brignone nel gigante.

Embed from Getty Images

Non si erano mai viste due azzurre sullo stesso podio olimpico in discesa nella storia dello sci, con l’unico precedente – ma in supergigante – alle Olimpiadi di Salt Lake 2002 con l’oro di Daniela Ceccarelli ed il bronzo di Karen Putzer. Undicesimo posto per Nicol Delago, arrivata a 1″82 da Suter, che regala così il quarto oro alla sua nazione.

LEGGI ANCHE QUESTO: Gable Steveson firma con la WWE

Pechino 2022, Goggia impressionante: è medaglia d’argento

Queste le parole di Sofia Goggia dopo la medaglia d’argento:

Ho dato tutto quello che potevo. Sono davvero contenta della mia sciata. Mi dispiace per l’ultima parte, mi sono sentita come se ci fossero stati dei tratti di pista in cui avevo un po’ di vento contro, ma è un qualcosa che non puoi controllare. Alla fine sono contenta del mio risultato, perché essere qui alle Olimpiadi dopo la mia caduta a Cortina non era affatto certo. E’ una grande medaglia, una medaglia incredibile per le condizioni degli ultimi venti giorni. Mi sono sempre detta che se fossi riuscita a superare la prova che ho affrontato dopo Cortina, probabilmente la gara in sè sarebbe stata la parte più facile. Ho trovato una forza incredibile dentro di me, ho viaggiato con una specie di luce. Sono contenta di aver dato per poter essere qui, sono felice e grata di aver potuto vincere un’altra medaglia. E sono felice con me stessa.

Psg, Marquinos: “Mbappé al Real? Ora giochi tranquillino con noi”

Djokovic, out da Wimbledon e Open di Francia: “Per ora non mi vaccino”