Championship, altri 9 punti di penalizzazione al Derby County

Il Derby County, squadra di Championship, è stato penalizzato di altri nove punti dopo aver ammesso le violazioni delle regole contabili della Football League inglese. Il club aveva in precedenza visto la sua classifica tagliata di 12 punti per essere entrato in amministrazione controllata.

Ha acconsentito anche alla rinuncia del ricorso contro tale decisione. L’ultima penalità lascia la squadra di Wayne Rooney a -3 punti, 18 dalla zona salvezza. E significa che sono praticamente certi di essere retrocessi in League One.

Al Derby County ora è stata anche data un’ulteriore sospensione di tre punti di detrazione per le sue violazioni delle regole di redditività e sostenibilità della lega. I Rams sono stati posti in amministrazione controllata il 22 settembre e gli sforzi per trovare un acquirente continuano.

Tuttavia, i problemi relativi alle loro pratiche contabili risalgono a prima e sono stati multati di 100.000 sterline a luglio, con l’obbligo di ripresentare i loro conti relativi al 2016, 2017 e 2018. Il club è stato scagionato dalla violazione delle regole di spesa nell’agosto 2020.

Embed from Getty Images

Championship, altri 9 punti di penalizzazione al Derby County

L’EFL però ha fatto appello contro la decisione a un tribunale indipendente e ha vinto l’elemento del caso relativo a come il club ha misurato il valore dei giocatori con l’ammortamento.

Le regole di ammortamento dovrebbero vedere il costo di qualsiasi commissione di trasferimento contabilizzata in modo uniforme per tutta la durata del contratto di quel giocatore, quindi una commissione di 5 milioni di sterline su un contratto quinquennale verrebbe addebitata come un milione all’anno e vale zero alla fine del periodo.

Il Derby County invece ha dato ai giocatori un “valore residuo” – il che significa che il club potrebbe aumentare il valore dei giocatori durante la vita del contratto – una pratica che è stata dichiarata non in linea con i principi contabili generalmente accettati.

Resta inteso che praticamente tutte le parti credibili attualmente interessate all’acquisto della società lo stanno facendo sulla base che il Derby County sarà in League One la prossima stagione. Il club ha trascorso solo quattro stagioni al di fuori delle prime due divisioni del calcio inglese in tutta la sua storia, l’ultima occasione è stata nel 1985-86, quando è stato promosso sotto la guida di Arthur Cox.

MotoGp, Valentino Rossi diventa ufficialmente “Legend”

Messi Argentina Brasile

Argentina, che spavento! L’aereo non può atterrare per via del vento