Tottenham Roma, Fonseca avverte: “Shakhtar tra le più forti in contropiede”
Tottenham Roma, Fonseca avverte: “Shakhtar tra le più forti in contropiede”

Fonseca: “Avevo un accordo con il Tottenham, ma Paratici…”

Paulo Fonseca racconta con queste parole, in un’intervista rilasciata al Telegraph, la trattativa che stava per portarlo al Tottenham prima dell’arrivo di Fabio Paratici dalla Juventus:

La trattativa era chiusa, stavamo già pianificando il pre-campionato e parlavamo di rinforzi, partendo dal fatto che il Tottenham cercava un allenatore che proponesse un calcio offensivo.

Embed from Getty Images

Fonseca: “Avevo un accordo con il Tottenham, ma Paratici…”

A complicare i piani, poi, l’arrivo del nuovo dirigente agli Spurs:

Ma poi tutto cambiò con l’arrivo del nuovo direttore generale, non eravamo d’accordo su alcune cose e ha preferito puntare su un altro tecnico.

Fonseca ha poi continuato:

Io voglio allenare grandi squadre, ma seguo i miei principi e cerco persone che credano nel mio modo di lavorare, volevo costruire una squadra che giocasse un calcio offensivo, ma con quel dirigente non era possibile.

Koeman, Barcellona

Barcellona, Laporta: “Futuro Koeman non dipende dal Cadice”

Emerson: “Roma ok con Mourinho. Jorginho da Pallone d’Oro”