Allenatori di calcio Jurgen Klopp

Klopp: “Dopo il Liverpool mi prenderò un anno sabbatico”

Alla corsa alla panchina della nazionale tedesca per il dopo Low non è interessato, Jurgen Klopp. L’obiettivo del manager del Liverpool è rispettare fino alla fine il contratto con i Reds (fino al 2024) e poi chissà. Di sicuro si prenderà un po’ di tempo per sé.

Intervistato da Lothar Matthaus per la “Sport Bild”, Jurgen Klopp ha svelato i suoi piani per il futuro:

Quando finirò al Liverpool mi prenderò un anno sabbatico. Che nessuno mi chiami dopo quattro o sei mesi, non importa, staccherò per un anno.

Embed from Getty Images

Klopp: “Dopo il Liverpool mi prenderò un anno sabbatico”

Riguardo il miglior giocatore mai allenato, Klopp non ha dubbi:

Robert Lewandowski. Quello che ha tirato fuori dal suo potenziale, come si è impegnato per diventare il giocatore che è oggi, è straordinario. Lewandowski ha fatto ogni passo che doveva fare per trasformarsi nella macchina da gol che è adesso, sa esattamente cosa fare in ogni situazione. Devo ringraziare lui e tutti gli altri giocatori che mi hanno fatto sembrare un ottimo allenatore.

Euro 2020

Euro 2021, la UEFA vuole i tifosi allo stadio: rabbia in Germania

Fabio Capello

Capello spiega il flop delle italiane: “Calcio lento e prevedibile”