Manchester City, Guardiola rinnova. Adesso il sogno è Messi
Manchester City, Guardiola rinnova. Adesso il sogno è Messi

Manchester City, Guardiola rinnova. Adesso il sogno è Messi

Josep ‘Pep’ Guardiola ha rinnovato il contratto con il club inglese fino al 2023. Ora è ufficiale:

Al Manchester City ho sempre avuto quello che desideravo: mi hanno accolto con uno della famiglia e io ho cercato di ricambiare.

Guardiola con il City otto trofei, un totale di 181 partite su 245 (con una percentuale di quasi il 74%), ma non la Champions, che ha alzato al cielo finora solo con il Barcellona:

Sono onorato per la fiducia che mi viene concessa: la sfida è quella di migliorare, di evolversi, e qui ho tutto per farlo.

Embed from Getty Images

Manchester City, Guardiola rinnova. Adesso il sogno è Messi

Lo spagnolo è al City dall’estate 2016. Dopo un anno di transizione ha centrato la vittoria nella Premier (la prima delle due) con 100 punti. Al suo attivo ha anche una Fa Cup, due Coppe di Lega e altrettante Community Shield. Manca ovviamente la Champions League, che Guardiola spera di centrare l’anno prossimo, magari contando anche su Leo Messi.

L’argentino non è più da tempo in sintonia con i colori blaugrana e si parla continuamente di un suo possibile addio. Se non dovesse rinnovare il contratto entro la fine dell’anno solare in corso, allora a gennaio potrebbe accordarsi con un’altra società. Il Manchester City e Guardiola sarebbero chiaramente in pole position.

Inter, Lukaku ed Eriksen

Inter, Lukaku a Eriksen: “Voglio aiutarlo, ma deve imparare l’italiano”

WWE ThunderDome

Il WWE ThunderDome al Tropicana Field di Tampa Bay