Chelsea, sospeso Benjamin Mendy: è stato accusato di stupro
Chelsea, sospeso Benjamin Mendy: è stato accusato di stupro

Manchester City, niente cauzione per Mendy: resta in carcere

Niente libertà su cauzione. Resta in carcere, in attesa del processo, Benjamin Mendy. Il 27enne difensore del Manchester City si è visto respingere per la terza volta l’istanza di rilascio.

Embed from Getty Images

Manchester City, niente cauzione per Mendy: resta in carcere

Tre diverse donne hanno accusato il giocatore, una delle quali minorenne. In tutti i casi si parla di stupro e aggressione sessuale e i fatti si sarebbero verificati fra l’ottobre 2020 e l’agosto scorso.

Detenuto ormai da quasi due mesi nella prigione di HMP Altcourse, a Liverpool, il calciatore vedrà il suo processo a gennaio.

Milan, Giroud: “Un onore giocare con Ibra, voglio lo Scudetto”

Psg, malumore Wijnaldum: “Non posso dire di essere felice”