Premier League, infortunio shock per Westwood: Vlasic in lacrime

Al 22esimo della partita di Premier League tra il West Ham United e il Burnley, il 31enne Ashley Westwood ha subito un intervento da parte Nikola Vlasic. Il croato degli Hammers, dopo essersi reso conto della gravità dell’infortunio è scoppiato a piangere all’interno del London Stadium.

Un contrasto aereo che a primo impatto non sembrava così duro, ma che è costato caro al centrocampista inglese, che ha immediatamente richiamato a gran voce l’intervento dei medici.

Embed from Getty Images

Premier League, infortunio shock per Westwood: Vlasic in lacrime

Nikola Vlasic, voltandosi verso l’avversario a terra, ha notato le condizioni della sua gamba, vedendo il piede ruotato praticamente di 180 gradi. Si è messo subito le mani nei capelli ed è crollato sulle ginocchia, iniziando a piangere.

Sono serviti poi ben 9 minuti prima che ricominciasse la gara, perché sono state necessarie delle cure sul posto e anche l’utilizzo della macchina dell’ossigeno tanto era alta la gravità della problematica riscontrata da Westwood. Un infortunio veramente tremendo.

Juventus, Lapo Elkann: “C’è poco da stare Allegri… Gli uomini passano”

Sofia Goggia, scivolone sugli omosessuali. Poi le scuse