Cagliari, Di Francesco
Cagliari, Di Francesco

Cagliari, Di Francesco: “Esonero? So di essere in discussione”

Eusebio Di Francesco è arrivato alla terza sconfitta di seguito con il suo Cagliari. Inevitabile parlare di possibilità di esonero:

È normale esser messo in discussione: è la vita di ogni allenatore.

Il tecnico del Cagliari ha proseguito ai microfoni di SkySport:

Siamo partiti in maniera positiva, nel momento migliore abbiamo subito un uno-due tipo pugilato. Abbiamo provato a reagire, alzando il baricentro, modificando qualcosa come tattica e interpreti. Il momento è delicato, dobbiamo analizzare le cose con lucidità e freddezza. Nandez? Spiace che si sia fatto espellere, non so cosa accaduto. Non ha aiutato il recupero della situazione.

Embed from Getty Images

Cagliari, Di Francesco: “Esonero? So di essere in discussione”

Di Francesco ha continuato l’analisi:

Il momento porta ad avere tutti meno tranquillità e autostima. Dobbiamo essere bravi a ritrovare la capacità di lavorare insieme. Nei primi 45′ si è visto che siamo una squadra, ci smarriamo alla prima difficoltà. Dobbiamo lavorare sulla testa, serve continuità in questo. Il secondo gol però mi fa rabbia, serve più attenzione sui calci piazzati. Siamo stati ingenui.

Chiusura di Di Francesco su Nainggolan:

Tutti quanti devono avere maggior applicazione. Mancano anche tanti giocatori infortunati che ci possono dare una mano. Il mercato? La squadra ha dimostrato di avere bisogno di qualche aiuto, abbiamo già parlato con la società. Siamo contati in mezzo al campo.

Lazio, Caicedo

Fiorentina, Pradè allontana Caicedo: “Non ne ho mai parlato con Tare”

le parole di conte dopo benevento inter

Inter, Conte: “Stavolta la Dea bendata si è scordata di noi”