Classifica marcatori

Classifica marcatori Serie A, aperta la caccia a Immobile e Ronaldo

Riparte il calcio e in palio non ci sono solo i posti in classifica. Riprende infatti anche la corsa per vincere il titolo di capocannoniere. La stagione, interrotta per oltre cento giorni, è ancora da vivere all’ultimo respiro. Gli orari, le partite una dietro l’altra, il caldo, le scelte degli allenatori costretti al turn over e la stanchezza sono le variabili che potrebbero rendere il campionato tra i più sorprendenti degli ultimi anni.

La Juventus comanda sulla Lazio – è storia nota – con un solo punto di vantaggio. L’Inter è lì e ha un gran bel calendario nelle prossime sette gare.

Non è un caso che gli uomini simbolo delle squadre scudetto siano al centro dei pensieri dei bookmaker, pur in maniera differente. Il distacco nella speciale classifica ha indotto i trader di Snai a ‘defenestrare’ Cristiano Ronaldo e Immobile dalle quote per il capocannoniere in considerazione del netto distacco tra i due e i loro colleghi.

Embed from Getty Images

Classifica marcatori Serie A: chi sfida Immobile e Ronaldo?

Però poi, ci sono situazioni che offrono sfide alternative divertenti e a tutta adrenalina. E così, i quotisti di Snai hanno aperto una nuova ‘stanza’ delle quote, lasciando fuori CR7 e Ciro, così da mettere insieme una corsa ‘degli altri’ per il miglior cannoniere del campionato. In sostanza, una sfida tra tutti gli attaccanti più prolifici, con lo juventino e il laziale esclusi dalle quote per manifesta superiorità mostrata nell’attuale classifica marcatori.

A guidare quello che potrebbe essere definito “il gruppo dei secondi”, come riporta Agipronews, c’è Romelu Lukaku, a segno ieri contro la Samp 1,50, seguito dall’atalantino Duvan Zapata (anche lui in gol ieri con una doppietta) con 2,75.

A seguire Joao Pedro e Josip Ilicic (7,50), Lautaro Martinez, a segno contro la Samp anche lui (15,00), Edin Dzeko (20,00), Francesco Caputo (25,00), Luis Muriel (33,00) e Andrea Petagna (100). Un’occasione in più per vivere la sfida dei bomber in questo finale di stagione che vedrà tutti noi incollati a dirette streaming e smartphone direttamente dalla spiaggia.

Stadio Lecce

Lecce, il sindaco: “Una sconfitta stadio senza tifosi”

Esordio Lionel Messi

16 ottobre 2004: l’esordio di Lionel Messi con la maglia del Barcellona