Coppa Italia, la Juventus va in finale: 0-0 con il Milan

Finisce 0-0 all’Allianz Stadium la prima semifinale di Coppa Italia, la partita che ha sancito il ritorno del calcio italiano dopo la pausa per il coronavirus. La Juventus passa così il turno, in virtù dell’1-1 dell’andata a San Siro.

A Torino succede di tutto già nel primo quarto d’ora abbondante, con un calcio di rigore assegnato ai bianconeri per fallo di mano di Conti in area, che Cristiano Ronaldo non riesce però a capitalizzare, colpendo il palo al minuto 16 (su leggera deviazione di Donnarumma).

Embed from Getty Images

Subito dopo, episodio ancora più pesante nell’economia della gara: Rebic entra in modo scomposto su Danilo e Orsato estrae il cartellino rosso, condannando il Milan a giocare praticamente per tutta la gara con l’uomo in meno. E anche senza attaccanti, visto che Pioli doveva fare già a meno di Zlatan Ibrahimovic.

Embed from Getty Images

Coppa Italia, Juve in finale: 0-0 con il Milan

I rossoneri comunque riescono a sistemarsi, rischiando relativamente poco e cercando di colpire in contropiede. I tentativi sono però pochi, perché la Juve di Sarri prende facilmente il controllo del gioco, sprecando alcune occasioni per il colpo del ko.

Alla fine sono quindi i bianconeri a conquistare il primo dei due posti per la finale di Coppa Italia. Al termine della gara ha parlato Leonardo Bonucci:

Importante era passare il turno e giocarci mercoledì il primo obiettivo. Emozioni strane, dopo 90 giorni uno stadio vuoto. Inizialmente difficile, ma abbiamo cominciato a giocare bene. Poi ci siamo allungati e il Milan ha fatto una buonissima partita anche in 10 contro 11. Siamo partiti con un pareggio, ma guardiamo il bicchiere mezzo pieno: l’obiettivo era passare il turno.

Sul rigore sbagliato da Ronaldo:

Anche i grandi sbagliano, per noi è importante in tutte le situazioni, mette in apprensione le difese. Sul penalty è stato anche sfortunato. Bravo Donnarumma a toccarla. Ma adesso vedremo una grande Juve e un grande Ronaldo.

Sul ritorno al calcio giocato con questa partita di Coppa Italia:

Ci siamo levati di dosso un momento buio della nostra vita e del mondo intero. Speriamo sia un segnale di gioia per i tanti tifosi a casa. Speriamo di poter dedicare ai nostri qualcos’altro mercoledì.

Logo e pallne Serie A

Serie A, arriva l’ok del Cts per la quarantena ridotta

Sergio Ramos: il giocatore più ammonito e espulso in Liga e Champions League

Sergio Ramos: il giocatore più ammonito e espulso in Liga e Champions League