Fiorentina, Castrovilli: “Siamo pronti a toglierci altre soddisfazioni”

Il centrocampista della Fiorentina Gaetano Castrovilli, in vista della sfida casalinga con il Venezia, ha parlato in un’intervista rilasciata al sito ufficiale gigliato:

Sia io che la squadra affronteremo le ultime partite come tutte quelle in cui abbiamo dimostrato di essere forti, ma la cosa che ci deve contraddistinguere è l’umiltà e la forza del gruppo.

La vittoria di domenica scorsa contro il Napoli per Castrovilli è stata solo l’inizio:

Ci dà innanzitutto consapevolezza della squadra forte che siamo, di un allenatore molto bravo, e quindi siamo solo contenti. Siamo stati felicissimi dell’accoglienza dei nostri tifosi alla stazione dopo la vittoria. Siamo subito pronti per toglierci qualche grande soddisfazione, però una partita dopo l’altra.

Embed from Getty Images

Fiorentina, Castrovilli: “Siamo pronti a toglierci altre soddisfazioni”

Poi sulle parole con il dg Joe Barone dopo la partita di Napoli:

Lui si aspettava un mio gol, spero di farlo in queste partite e spero di farne anche più di uno.

Per provare a migliorare nel rendimento in questa stagione, poi:

Prima di tutto mi ha aiutato la mia famiglia. Poi lo hanno fatto anche la mia mental coach e mister Italiano che mi sprona ad ogni allenamento. Mancavano ai tifosi certi tipi di mie prestazioni e mancavano anche a me, sono felicissimo ed ora devo solo continuare così.

Roma, Zaniolo: “Con uno stadio così tutto diventa più semplice”

Torino, Juric: “Sarei felicissimo se Belotti rimanesse con noi”