Fiorentina, il presidente Rocco Commisso
Fiorentina, il presidente Rocco Commisso

Fiorentina, Commisso: “Sarri? Voci false, ma su Prandelli…”

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso, in un’intervista a “La Nazione”, ha ribadito la smentita arrivata ieri sui presunti contatti con Sarri mentre per quanto riguarda la possibile conferma di Prandelli anche per la prossima stagione non si sbilancia:

Ho letto anche io di questa cena con i miei dirigenti e sono saltato sulla sedia per la furia di una notizia falsa. Una patacca totale. Barone e Pradè erano in tutt’altri posti, bastava verificare prima di fare uscire una notizia destabilizzatrice. Prandelli ha tutto il mio sostegno, ma anche stavolta qualcuno aveva cominciato a criticarlo. Fino a metà gara con Lo Spezia sentivo solo critiche ma le sembra normale dopo un 3-0 sentire anche alla fine più critiche che consensi? Se penso di riconfermarlo? Nella mia logica mi sarei aspettato di fare meglio dell’anno passato ma non sarà solo in base a ciò che deciderò le riconferme.

Commisso non digerisce le critiche di chi sostiene che non stia investendo molto nella Fiorentina:

Ma lo sanno cosa ha significato per noi il Covid? Uno tsunami. La Fiorentina nei ricavi è scesa alla quota di 15 anni fa. Così in due anni per tenere in piedi la struttura abbiamo dovuto spendere cash fra i 60 e i 70 milioni. In un anno ho speso più per gestire la Fiorentina di quanto sia costato comprare Lo Spezia. La verità è che quando nel 2002 c’era da acquistare la squadra per pochi milioni, nessun fiorentino si fece avanti.

Fiorentina, Commisso: “Sarri? Voci false, ma su Prandelli…”

Il presidente della Fiorentina ammette di non essere soddisfatto del rendimento della squadra ma ricorda:

Quando arrivammo trovammo in rosa 70 calciatori presi con un criterio preciso: pescare fra molti giocatori per poi ritrovarsene 2 o 3 buoni. Una squadra che si salvò comunque all’ultima giornata arrivando al 16esimo posto. Il primo anno la portammo al decimo. Nessuna altra squadra aveva scalato in un anno 6 posizioni. Per questo confermai Iachini. Ritenevo giusto dargli un’altra opportunità. Uno sbaglio? Questo lo si può sapere solo dopo. Ma a Firenze Iachini lo avete massacrato spesso ingiustamente.

Embed from Getty Images

Per quanto riguarda il capitolo stadio, così Commisso:

Ho visto che il sindaco ha deciso di ristrutturare il Franchi con i soldi del Comune. Prima anche lui stava con Rocco ma quando è arrivata la lettera del Mibact non e’ rimasto al mio fianco. Io spero che al più presto mi diranno quanto sarà il canone di affitto poi potrò dare una risposta. L’ipotesi Campi è sempre in piedi ma anche in questo caso aspetto informazioni concrete senza dovere prendere per forza un appuntamento. Chiesa? Ogni giorno manda messaggi d’amore alla Juve. Non ricordo lo abbia mai fatto quando stava con noi alla Fiorentina.

Golf, incidente Tiger Woods

Tiger Woods, brutto incidente in auto: non è in pericolo

Raw, The Miz dovrà difendere il titolo WWE contro Bobby Lashley