Genoa, Nicola: “Andiamo a prenderci quello che ci meritiamo”

Davide Nicola, allenatore del Genoa, carica la sua squadra in vista della sfida di domani alle 19.30 contro il Lecce, al “Ferraris”. Un match che per entrambe le squadre che scenderanno in campo può valere una stagione, un vero e proprio spareggio salvezza.

Vogliamo andarci a prendere quello che ci meritiamo, perché di lavoro ne stiamo facendo tanto, la passione che ci stiamo mettendo è tanta. Secondo me abbiamo già fatto un’impresa.

Il tecnico ha parlato ai microfoni di Genoa Channel:

Abbiamo dimostrato di poter arrivare alla salvezza, pur avendo poi conquistato prima della sosta gli stessi punti del Lecce. In questo periodo siamo riusciti a conquistarne uno in più. Per noi – ha proseguito – diventa importante avere il massimo entusiasmo, avere la consapevolezza che il lavoro che stiamo facendo e la dedizione che stiamo mettendo ce la meritiamo. Andiamo a prendere questo risultato, andiamo a prendere questa prestazione importante per noi, perché ne abbiamo le possibilità.

Genoa, Nicola vuole prendersi la salvezza

Nicola ha poi sottolineato che questa sia la gara più importante per il Genoa:

Lo è perché ci darà la possibilità alla fine di arrivare prima al nostro obiettivo. Da quando sono arrivato io si è sempre e solo pensato ad arrivare al nostro obiettivo. Questa è una squadra che ha conquistato punti, da 11 a 30, ha consapevolezza, gioco, coraggio ed è il momento clou, il momento, che come dico sempre, è quello più interessante: perché è qua che possiamo raggiungere ciò che cerchiamo da tempo. Abbiamo la consapevolezza di poterci salvare due volte. Questo campionato – ha aggiunto – rimarrà nella storia e dobbiamo dunque avere una grande consapevolezza, un grande coraggio e una grande voglia.

Embed from Getty Images

Il tecnico dei rossoblù ha poi concluso:

Chiaro che in questo momento dobbiamo essere assolutamente sereni e convinti, poiché se riusciamo nei 95 minuti a riuscire a giocare da squadra, come abbiamo dimostrato più e più volte, possiamo mettere in difficoltà chiunque.

MotoGP, Quartararo in pole a Jerez: è caccia a Marquez

Eric Cantona

Eric Cantona: tutto quello che c’è da sapere sulla leggenda del Manchester United