Juve Novara, la prima di Pirlo
Juve Novara, la prima di Pirlo

Juve, 5-0 al Novara nella prima di Pirlo: “So che devo vincere”

Il ritorno alla difesa a tre, qualche bel fraseggio, un discreto pressing soprattutto nella ripresa, e diversi singoli già in forma campionato, a partire da quel Cristiano Ronaldo autore del primo gol stagionale. Andrea Pirlo può trarre buone indicazioni dall’esordio della sua nuova Juventus, che alla Continassa batte in amichevole il Novara per 5-0 a una settimana dal debutto in campionato contro la Sampdoria:

Sono soddisfatto, era la prima partita, ci siamo ritrovati con tutti i giocatori a disposizione solo giovedì per cui abbiamo avuto solo due giorni per preparare la gara. I ragazzi si sono impegnati, è stato un bell’allenamento ed è la cosa più importante.

La nuova Juve si presenta con un 3-5-2 abbastanza mobile, dove Danilo affianca Bonucci e Chiellini davanti a Szczesny, Cuadrado e Alex Sandro sono impiegati sulle corsie mentre Rabiot e McKennie agiscono davanti alla difesa lasciando maggior libertà d’azione a Ramsey dietro al tandem Ronaldo-Kulusevski.

Embed from Getty Images

Juve, 5-0 al Novara nella prima di Pirlo: “So che devo vincere”

“Stiamo provando diverse soluzioni”, conferma Pirlo, consapevole che al di là delle assenze (out gli infortunati Dybala e De Ligt oltre a Khedira ormai fuori progetto) ha bisogno ancora di qualche ritocco.

Un attaccante? Mi serve il prima possibile ma il mercato è lungo e ci sarà tempo per lavorare.


E per vincere, perché è quello che chiede la Juve. Ieri sera John Elkann ha riservato belle parole per il nuovo tecnico, ricordando al contempo che l’obiettivo è conquistare il decimo scudetto di fila.

Sono l’allenatore della Juve, è normale che chi viene qui deve vincere – fa quasi spallucce Pirlo – So che devo vincere, lo era da giocatore, lo sarà anche da allenatore.

E se già con la Samp si potessero rivedere i tifosi allo Stadium, anche se in numero ridotto, sarebbe un bell’aiuto:

Speriamo, ne abbiamo bisogno noi e tutto il movimento.

Pescara, rosa 2020/21

Rosa Pescara 2020/21: i giocatori a disposizione di Massimo Oddo

Milan, riscattato Rebic

Milan, riscattato Rebic: “Ho dimostrato di meritare questa maglia”