Buffon
Buffon

Juventus, Buffon deferito per la bestemmia a Portanova

Un’espressione blasfema costa il deferimento a Gianluigi Buffon. Il portiere banconero è stato deferito dal Procuratore Federale al Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – per la bestemmia pronunciata durante Parma-Juventus del 19 dicembre 2020. Lo rende noto la Federcalcio.

Juventus, Buffon deferito per la bestemmia a Portanova

Il deferimento nei confronti del giocatore arriva con la seguente motivazione:

Notizie stampa in ordine ad una bestemmia pronunciata presumibilmente dal calciatore della Juventus Gianluigi Buffon durante la gara del campionato di Serie A del 19/12/2020′, ha deferito lo stesso calciatore al Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare per avere, nel corso della gara Parma-Juventus del 19/12/2020, all’80’ minuto di gioco circa, rivolgendosi al compagno di squadra Manolo Portanova, pronunciato una frase contenente un’espressione blasfema.

Embed from Getty Images

Atalanta, Gasperini e Gomez

Atalanta, Gasperini saluta Gomez: “Ci ha dato tanto”

Lazio, ecco Musacchio. Tare: “Quello che ci serviva”