Juventus, Gatti: “Per me esperienza enorme. Imparo da Bonucci”

Federico Gatti parla così della sua nuova avventura alla Juventus:

Questa è un’esperienza enorme, sin dal primo giorno che sono qua. Imparo quotidianamente qualcosa di nuovo, è fondamentale per la mia crescita. Adesso avremo le prime partite, non vedevo l’ora anche perché affrontiamo squadre molto forti.

Un’avventura iniziata in modo “totalmente differente rispetto al passato”, dice il difensore ai microfoni del canale tematico bianconero:

Sono arrivato in uno dei top club a livello europeo, non ti fanno mancare nulla. Con l’umiltà e la voglia qua si è destinati solamente a migliorare. Mi hanno colpito tantissime cose a cui non ero abituato, a partire dall’organizzazione di staff e società, il ritmo in allenamento ma soprattutto i miei compagni che sono dei campioni e si sono posti nei miei confronti con umiltà impressionante.

Embed from Getty Images

Juventus, Gatti: “Per me esperienza enorme. Imparo da Bonucci”

Gatti ha poi aggiunto:

La mia vita e stata stravolta. Pero c’è ancora tanto da scrivere e voglio ancora stravolgerla. La gavetta che ho fatto è stata la mia forza e lo è tutt’oggi perché mi dà cattiveria e voglia di non mollare mai. Mi fa strano tornare a Torino, la mia famiglia abita a 500 metri dallo Stadium. E’ un’emozione incredibile.

Non c’è solo il tecnico Max Allegri tra i suoi maestri:

Da Leo cerco di imparare giorno dopo giorno perché è un campione e un grandissimo uomo. Mi insegnano piccoli particolari che in passato nessuno mi ha mai insegnato.

Calciomercato Fiorentina, ufficiale l’acquisto di Dodò dallo Shakthar

Psg, Neymar detta le condizioni: resta solo se arriva un giocatore

Calciomercato Psg, Neymar: “Il club non mi ha fatto sapere niente”