Lazio, Immobile a vita
Lazio, Immobile a vita

Lazio, Immobile: “Fantastico vedere il mio nome con Messi e Ronaldo”

Ha portato in alto il nome dell’Italia e della Serie A con i suoi gol con la maglia della Lazio. Ora Ciro Immobile si prende i meritati riconoscimenti, tra cui un’intervista alla prestigiosa rivista France Football, che lo ha celebrato per la vittoria dell’ultima edizione della Scarpa d’Oro:

È semplicemente fantastico leggere il mio nome al fianco di gente come Messi o Ronaldo, anche loro vincitori della Scarpa d’Oro. Visto che quest’anno il Pallone d’Oro non verrà assegnato, la Scarpa d’Oro diventa ancora più importante. Un vero valore aggiunto. Peraltro ho avuto la meglio su Lewandowski, che era proprio il candidato principale al Pallone d’Oro; dunque, si tratta di un successo che acquista ulteriore valore.

Embed from Getty Images

Lazio, Immobile: “Fantastico vedere il mio nome con Messi e Ronaldo”

Nel corso dell’intervista Immobile ha parlato anche delle sue esperienze passate, in particolare di quelle all’estero, dove non è mai riuscito a viaggiare alle stesse medie mostrate in Italia:

In Germania potevo fare meglio. Quella del Borussia Dortmund di Jurgen Klopp, però, è stata un’esperienza sfortunata: la squadra non andava bene e anch’io ne ho pagato le conseguenze. In Spagna ero sempre in panchina con Emery. Non so spiegare perché molti italiani hanno difficoltà a inserirsi nei campionati stranieri. Chi mi ha fatto più complimenti è stato Zeman.

Infine Immobile ha anche rivelato chi siano stati i suoi modelli da ragazzo, prima di affermarsi ai grandi livelli:

Sono stati Trezeguet, che ho conosciuto alla Juve, Vieri, Filippo Inzaghi, Toni e Gilardino in Nazionale.

Tebas snobba Messi

Tebas snobba Messi, Ronaldo e Neymar: “Non sono fondamentali”

Roma, Diawara

Roma, Diawara positivo: “Spero di tornare prima possibile”