Lazio, Sarri si gode il derby: “Non lo pensavo così emozionante”

Così Maurizio Sarri tecnico della Lazio, a Dazn, dopo la vittoria nel derby contro la Roma:

Ho fatto un anno di Premier League e questo tipo di partite vengono fuori abbastanza spesso. Ma a livello di emotività lo mette tra i primissimi posti. Non pensavo che questa partita potesse dare questa adrenalina e questa soddisfazione a vincerla.

Embed from Getty Images

Lazio, Sarri si gode il derby: “Non lo pensavo così emozionante”

Sul paragone tra la Serie A e la Premier League, questo il pensiero di Sarri:

Non c’è confronto. Loro sono su un altro livello, di qualità, cilindrata e ritmo. Vedo un campionato in cui pero ci sono idee e in cui si vuole giocare a calcio. Poi magari nel girone di ritorno si fa marcia indietro.

Quanto la match vinto all’Olimpico ha aggiunto:

Ogni squadra ha le sue caratteristiche e un suo modo di stare in campo, non è playstation, Questa sera da dietro la squadra è uscita come piace a me. Ma non si può creare un clone di altre squadre. Questa squadra ha ancora potenziale da esprimere. Qui si può lavorare, son stati presi due o tre giocatori che possono giocare da esterni.

Roma, Mourinho: “Bel derby, ma arbitro e Var non all’altezza della gara”

Lazio, Pedro e il gol dell’ex alla Roma nel derby: “Ci speravo”