Lazio, Sarri: “Soddisfatto per la mentalità mostrata, era gara difficile”

Il tecnico della Lazio, Maurizio Sarri, ha parlato a Dazn dopo la vittoria per 4-1 con il Genoa a Marassi:

Sono soddisfatto della qualità di gioco e della mentalità con cui siamo entrati in campo. Questa era una partita difficilissima, basta vedere le ultime dieci partite del Genoa, non si poteva pensare che fosse facile solo guardando la classifica. I ragazzi sono entrati in campo con la giusta mentalità. Ora dobbiamo trovare continuità, e un po’ l’avevamo trovata, purtroppo abbiamo sbagliato l’unica partita che non dovevamo sbagliare. Ma i black out sono sempre più rari.

Lazio, Sarri: “Soddisfatto per la mentalità mostrata, era gara difficile”

Poi ha fatto ancora riferimento alla sconfitta per 3-0 nel derby contro la Roma:

Io ai ragazzi lo ricordo tutti i giorni, non devono dimenticare, quella è una lezione di vita. Ora mi aspetto questo, negli ultimi due tre mesi abbiamo fatto sempre buone prestazioni e mi aspetto che la squadra continui a macinare fino alla fine: è importante per la classifica e soprattutto per costruire la mentalità.

Embed from Getty Images

Sull’autore della tripletta decisiva, Ciro Immobile, Sarri ha sottolineato:

Ciro è una certezza, fa notizia se sta due partite senza segnare, non se non segna. Per l’Europa, infine siamo lì, finirà punto su punto.

F1, la Ferrari di Leclerc vince il GP Australia: “Grandissima gioia”

Sampdoria, Giampaolo: “Siamo padroni del nostro destino”