Lazio, Sarri: “Un orgoglio aver chiuso sopra la Roma”

Maurizio Sarri, dopo il pari col Verona che ha concluso la stagione della sua Lazio, ha parlato del posizionamento in classifica sopra i cugini giallorossi:

Il nostro quinto posto è meritato, siamo orgogliosi di aver finito davanti a una società, la Roma, che ha fatto investimenti di grande rilevanza e ha uno degli allenatori più importanti d’Europa.

Lazio, Sarri: “Un orgoglio aver chiuso sopra la Roma”

Una battuta sull’importanza dei tifosi:

Il potenziale del pubblico va ricompattato. Facciamo tutti uno sforzo ma i trainanti dobbiamo essere noi. L’atmosfera di stasera è troppo bella per rinunciarci.

Embed from Getty Images

Sarri ha commentato il rischio di un nuovo ‘anno zero’ dopo i tanti addii che si prospettano in sede di mercato:

Le politiche societarie le deve fare la società, ma il nostro club è uno dei pochi non in mano ai fondi di investimento, bensì è di proprietà di una famiglia, e a me questa cosa piace da impazzire. Il rovescio della medaglia è che una famiglia non può competere con i fondi.

Fiorentina, festa dei tifosi viola nella notte per la Conference League

Massimo Moratti Inter

Inter, Moratti festeggia l’anniversario del Triplete: “Grazie Mourinho”