Milan, Pioli: “Contro la Roma è scontro diretto per la Champions”

Il tecnico del Milan Stefano Pioli ha parlato alla vigilia della sfida contro la Roma, quarta in classifica:

E’ uno scontro diretto Champions. La classifica dice così. Quest’anno le sette più forti del campionato sono lì in pochissimi punti. E’ una sfida importante, uno scontro diretto in cui i punti valgono di più.

Tra i giallorossi mancherà Edin Dzeko, infortunato:

La Roma è una squadra che presenta tante soluzioni offensivi, vero che Dzeko è un punto di riferimento ma hanno ottenuto risultati positivi anche senza di lui. Dovremo giocare con compattezza e lucidità.

Embed from Getty Images

Quando gli viene chiesto se il Milan guardi davanti o dietro in classifica, Pioli risponde così:

Guardiamo a domani, vogliamo cercare di vincere le partite, i conti si fanno alla fine. Non ci siamo esaltati troppo prima, nemmeno adesso dobbiamo essere depressi. Dobbiamo fare qualcosina in più, la determinazione non mancherà.

Milan, Pioli: “Contro la Roma è scontro diretto per la Champions”

La squadra rossonera dovrà dimostrare di aver superato le difficoltà dell’ultimo periodo, dopo le due sconfitte consecutive in campionato e la faticosa qualificazione in Europa League. Pioli difende le prestazioni di Romagnoli:

Non mi piace andare sui singoli in una situazione del genere, non cerchiamo colpevoli. Ci sta che un giocatore possa non essere al 100%, Romagnoli ha giocato tanto. Dobbiamo lavorare bene in entrambe le fasi di gioco.

Nessun problema, infine, per l’imminente presenza di Ibrahimovic a Sanremo:

Pretende tanto da sé – ha detto Pioli – e dai compagni, è motivato e sereno, è concentrato sulla partita di domani come lo siamo tutti.

Liga Dembele Barcellona Siviglia

Liga, il Barcellona espugna Siviglia e scavalca il Real Madrid

Roma, Fonseca: “Contro il Milan serve una grande partita”