De Laurentiis positivo al coronavirus
De Laurentiis positivo al coronavirus

Napoli, De Laurentiis: “Mertens può restare per un altro anno”

Il ritiro forzato per il Napoli che in primo momento era stata stabilita a partire da martedì e che sarebbe dovuto durare perlomeno fino a sabato sera, dopo la sfida con il Sassuolo, si è trasformato in un paio di cene di gruppo, alle quali partecipa anche De Laurentiis.

Embed from Getty Images

Momenti organizzati allo scopo di stare assieme, farsi compagnia, parlarsi e ritrovare le motivazioni smarrite. Il presidente ha parlato di questo e di diversi altri argomenti importanti in un’intervista con Radio Kiss Kiss nella quale ha affrontato temi caldi, proprio quelli che più di tutti stanno a cuore ai tifosi della squadra azzurra.

Voglio chiedere scusa ai tutti i tifosi del Napoli per la bruttissima sconfitta di Empoli.

Napoli, De Laurentiis: “Mertens può restare per un altro anno”

De Laurentiis si è convinto a rinnovare il contratto di Mertens per un altro anno, sempre che ‘Ciro’ accetti di ridursi lo stipendio per allinearsi ai nuovi parametri societari

Ieri sono stato a casa sua. Gli avevo mandato una medaglia con le immagini del Vesuvio da mettere al collo di suo figlio che è vispissimo come il papà. È il minimo che dai suoi occhi splendesse l’azzurro Napoli. Ci siamo dati appuntamento al termine della stagione, ma lui ama Napoli ed il Napoli. Ciro è innamorato dello stile di vita che c’è a Napoli. È la persona che ha lasciato il segno con il numero di goal. Non ci dovrebbero essere problemi per il rinnovo, ma nella vita mai dire mai. A Dries ho detto che ha un’opzione per un altro anno e ci dobbiamo sedere e stabilisce lui quando, magari a fine campionato. Se vuole restare in questa città noi ci siamo.

Ma il futuro del Napoli non ha solo il nome di Mertens. Un nome nuovo è infatti pronto per entrare nel cuore dei tifosi azzurri. Si tratta di Khvicha Kvaratskhelia, 21 anni, centrocampista offensivo della Dinamo Batumi e della nazionale georgiana, considerato uno dei maggiori talenti emergenti del calcio europeo. Nei giorni scorsi si era parlato di una trattativa con il Napoli che oggi viene confermata da De Laurentiis. È lui il giocatore destinato a raccogliere l’eredità di Lorenzo Insigne, pronto a trasferirsi in Canada.

Spero di aver fatto un colpaccio è un calciatore del Napoli a tutti gli effetti.

Everton, Carlo Ancelotti

Ancelotti: “A Napoli sono stato bene, nessun problema con loro”

Lazio, problemi per Sarri: Pedro è ancora in infermeria