Roma, Mourinho: “I ragazzi hanno faticato a entrare in partita”

Questa l’analisi di José Mourinho al termine dell’incontro Udinese-Roma terminato col risultato di 1-1:

Dopo pochi minuti dal fischio d’inizio ho capito di non aver sbagliato la mia analisi pre-gara: una squadra al massimo delle sue potenzialità (l’Udinese), affrontava un’altra, la nostra, in difficoltà dopo l’impegno di Conference League. Siamo riusciti a entrare in gioco solamente con i cambi, mentre ho visto che alcuni giocatori hanno avuto difficoltà a trovare il ritmo partita.

Roma, Mourinho: “I ragazzi hanno faticato a entrare in partita”

Un pari che consente ai giallorossi di allungare a otto la serie di risultati utili.

Molti pareggi sembrano punti persi, ma guardando l’andamento della partita non devono essere considerati come sconfitte. Oggi nel finale abbiamo provato il tutto per tutto per recuperare: perdere 1-0 o 2-0, non fa differenza, prendere un punto ci dà invece morale per le prossime sfide.

E proprio sul calendario serrato della prossima settimana, il tecnico rimarca:

Non possiamo decidere – ha continuato Mourinho – se una partita è più importante dell’altra, lo sarà sia quella di giovedì contro il Vitesse sia il derby di domenica. Dobbiamo però mostrare uno spirito diverso: la stanchezza è giustificabile ma bisogna sentirla solo dopo la partita.

Blessin Genoa

Genoa, Blessin: “Questa squadra ha una volontà incredibile”

Atalanta Gasperini conferenza

Atalanta, Gasperini: “Non sono dispiaciuto, la squadra ha dato tanto”